giovedì 27 giugno 2013

Cose che amo.

Ho pochi minuti, qui non c'é tempo. Anzi c'é, ma si usa per ridere e cantare fino a notte fonda.
Ecco una cosa che amo.
Amo svegliarmi qui nel posto che mi ha ricordato parti di me.
Amo il colore di questo mare.
Amo le telefonate la notte che dicono dopo anni 'dove sei?' 'Cosa fai?' e 'sei la persona più meravigliosa che abbia mai conosciuto, senza cazzate..'.
Amo i pranzi a ridere e i ricordi di cosa é stato qui.
Amo la luna rosa, i miei amici e il crepuscolo (da me definito seretta).
Amo le persone, le mie, che ci sono e ci sono sempre state.
Amo il mio cervello che ha delle difese immunitarie strepitose, che resetta e debella l'inutile, il virus, quello delle cose orrende che travestite da meraviglie sono venute solo a ledere.
Amo che la convalescenza sia finita.
E ho un sorriso grande così.
Ed amo anche lui.
Grazie del regalo destino, mi hai salvata.


-'Oh é caduta ancora la linea..'
-' Sarà il karma..'
-' Sempre sia lodato.'

G&R

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...