lunedì 7 aprile 2014

Attendere prego. Non credo.

L'attesa é la peggiore delle torture.
Una condizione logorante.
Deleteria.
Senza senso.
Senza utilità.
L'attesa serve solo raramente e per essere positiva deve essere necessariamente breve.
Per me l'attesa é finita.
L'eterno stand-by é terminato.
Perché così ho deciso.
E non c'é altro che serva per smettere di stare nel limbo.
Tu scegli.
Tu decidi.
Tu l'hai accettata.
Tu smetti.
Semplicemente.
Il mio percorso di tacita attesa degli eventi é terminata.
I cari eventi dovranno stare al mio passo.
Aspettare.
No,grazie.
Io vivo.
- ' Guarda,eri più simpatico quando non c'eri.'
F.

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...