martedì 12 agosto 2014

Ventinovennio

Domani è già qui, domani è già qui.
Sì.
Eppibordeitumi.
Se fossi saggia, oggi, dovrei tirare le somme di cosa ho imparato in 29 anni di esistenza.
Oggi perchè domani non ho tempo.
Devo festeggiare.
Ho questo incombente onere.
Dovrei guardare oltre le mie prime rughe da sedicenne e dire che sono molto cambiata.
Maturata.
Cresciuta.
E che sono arrivata.
Che sono realizzata.
Ormai donna.
Forte.
Indipendente.
Intraprendente.
Soddisfatta.
Risolta.
Dovrei fare delle riflessioni su me stessa.
Molto adulte.
Molto intelligenti.
Invece penso al 13 agosto 2007 e vedo 3 mete, 2 macchine, 5 amiche, svariati alcolici e mal di schiena da dormo.dove.mi.pare.tanto.sono.giovane.e.posso.fare.quello.che.voglio.
2008 e molte ore di veglia, quasi nessuna di sonno, il tetto di una masseria, candele e una famiglia di 50 persone che 3 mesi prima non sapevo chi fossero.
2009 e un cielo mai visto con una luna gigante color rubino, 2 compagne di stanza e un sacco di gente, una notte infinita con i piedi nella sabbia.
2010 e un bar che era come mio, in piedi sul bancone e qualche struggimento di cuore e anima (non della sottoscritta, stranamente).
2011 e una Sardegna sempre più bella, una gran voglia di scappare, 2 persone prima di tutto e un gelato con la candelina.
2012 e un faro, un jingle, un po' di tristezza e un grande amore.
2013 e una spiaggia affollata nel posto in cui non volevo essere e un grande amore finito.
Oggi una casa mia, novembre dalla finestra, l'alba dell'ennesimo cambio di rotta, una cana ai piedi del letto, le voci di chi passeggia in centro, un pavimento da pulire ma non ho voglia, un letto disfatto, un cuscino da respirare e l'attesa di affacciarsi alla finestra quando finalmente suonerà il campanello.
E quel sorriso lì.
Domani 2014 magari vi dico qualcosa di più intelligente da donna matura, come si conviene.
Domani.
Magari.
Adesso suona il campanello.
Devo andare.
Anzi, Voglio.


- ' E tu ti diverti nonostante te stessa? '
    B.


1 commento:

  1. Ogni tanto è giusto tirare le somme e fare il lunto della situazione, che adesso quando qualcuno ci chiede quanto tento ci vorrà oer diventare grandi conosciamo la risposta. Un attimo.
    Felice di aver icrociato i nostri percorsi.

    RispondiElimina

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...