mercoledì 13 maggio 2015

Senza attenuanti

Dunque.
Sono nevrotica.
Aggiungo, più del solito per smontare qualsivoglia battuta di spirito a riguardo.
Diciamo che sono nevrotica in un modo diverso.
Diciamo che potremmo chiamare questo tipo di nevrosi: intolleranza elevatissima verso il prossimo.
Getto l'alibi dicendo subito che non sono in un momento di forte stress, nè tanto meno sono affetta dal temuto periodo premestruale.
Non ho scusanti Vostro Onore.
Sono colpevole.
Non tollero l'ignoranza grossolana, quella di chi decide senza sapere, giudica senza ascoltare e risponde con le urla, unica argomentazione in suo possesso.
Non sopporto chi non è educato, nemmeno quando dovrebbe, nemmeno quando è palesemente seduto dalla parte del torto.
O chi finge di essere chi non è, riempiendosi la bocca di stereotipi preconfezionati,  fingendo di esserne immune.
Non sopporto i politici blateranti e chiunque allo stesso modo passi da una fazione all'altra a seconda del vento che tira.
Non sopporto chi copia, per giunta male, i pensieri altrui e li spaccia per propri.
Non tollero il razzismo spiccio e becero di chi si è dimenticato di essere stato anche lui una minoranza, almeno una volta nella vita.
Quello diverso,  quello non voluto.
Passando da essersi preso del ciccione a scuola o essendo l'ultimo scelto quando si facevano le squadre di pallavolo al liceo (cosa che ho vissuto spesso et volentieri, vista la mia proverbiale attitudine allo sport).
Insomma, ho una voglia incontenibile di dire il tutto ad altissima voce, con nomi e cognomi.
E di dirlo male.
Una voglia che mi sobbolle dentro come la pentola a pressione che usava mia madre per farmi il minestrone da piccola.
Che a me non piaceva, tra l' altro.
In ogni caso non farò nulla di tutto ciò.
Urlare ed essere maleducata mi farebbe finire nel girone dei soggetti di cui mi lamento qui sopra.
Quindi niente.
Lo scrivo qui.
Sono in modalità persona pessima.
Si è spenta la spia cerebrale che gestisce la tolleranza.
Non ne vado fiera, ma così è.
Chiunque avrebbe evitato di scrivere al mondo che ha dei moti d'odio verso l'umanità tutta.
Ma io non sono chiunque.
Purtroppo per me.
Cercate di capirmi, Bukowski lo avrebbe fatto.
- ' Li odio.'
- ' Chi? '
- ' Tutti.'
C.

1 commento:

  1. Esplodi. Come meglio credi, ma esplodi! ;)

    RispondiElimina

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...