lunedì 20 luglio 2015

Encomio della monogamia

Se l'essere umano sia monogamo per vocazione, natura o convenzione ancora non si sa.
Non ho le competenze per parlare della visione di terzi, ma della mia assolutamente sì.
La monogamia, quella vera, quella voluta, sana, credo sia una delle massime espressioni di libertà possibile.
È la scelta assoluta.
Nessuno ti costringe ad essere lì,  sdraiata accanto a quel corpo, quel corpo che non cambieresti, che conosci, che ami anche mentre è privo del travestimento della mancata intimità,  nascosta nelle pieghe del dare solo il meglio di sé perché si è ancora pressoché sconosciuti.
Lo vuoi.
Lo scegli.
La monogamia mi intriga, mi seduce e mi eccita profondamente.
Il saper di poter avere anche altro ma scegliere di essere lì.
Lì con quell'uno, completamente nudo nel suo essere se stesso, senza le maschere che normalmente concediamo a tutti,  senza i travestimenti che tesse la nostra fantasia, la nostra immaginazione, quando disegniamo come vorremmo che fosse quel lui.
La monogamia allontana dal banale tutto che può avere chiunque, in ogni momento, senza grande selezione.
È ricerca, scoperta, profondità.
È indossare quel vestito migliore, l'unico che hai davvero voluto e che ti fa sentire splendida e inarrivabile.
È essere un compositore eccellente e non uno strimpellatore di cover malamente arrangiate.
La monogamia è assoluto.
È libertà di scelta.
È valore.
Se poi l'essere umano lo sia davvero, non lo so e poco mi interessa.
Io lo sono.
Ne sono sedotta in modo totale.
Perché è tutto l'opposto dell'ovvio, del qualunque, del chiunque.
Tenetevi pure le vostre visite saltuarie al cesso pubblico,più necessarie che volute.   Lì dove ci vanno quasi tutti,non perché sia piacevole, ma perché è aperto al pubblico, appunto.
Andateci voi.
Io scelgo tutt'altro luogo, dove posso entrare io e pochi altri.
Un posto non per tutti, perché unico.
E fino ad allora, se avrò necessità, sceglierò un prato.
Piuttosto.
-" Quindi per me meglio solo."
-" Meglio per gli altri di sicuro."
B.

Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...