venerdì 11 settembre 2015

Armata -assonanze ridicole -

Testa alta, sguardo dritto, ma non vedo.
Non vedo niente, non voglio vedere.
Anche se mi aspetto tutto, in qualsiasi momento.
Ho l'armatura anti granata, sisma, bomba atomica, ci cammino con disinvoltura come se fosse un abito civile, come se fosse normale.
Quanto pesi addosso ormai l'ho dimenticato.
Faccio tutto con lei, non me ne disfo mai.
Non lo faccio quando passeggio fino al centro, non quando parlo, non quando bevo, non quando dormo, non quando ci piango dentro.
Sono preparata a qualsiasi calamità, pronta, nell'eventualità.
Se saprò togliermela, da sola, al momento non lo so.
Se potrò toglierla, finalmente, lo so ancora meno.

Sacchi di cinismo



Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...