giovedì 8 ottobre 2015

L'amore non esiste

Possiamo cercarlo ovunque, affannandoci, tachicardici, come a cercare qualcosa che si è perso, con l'ansia di ritrovarlo.
Possiamo plasmarlo da soli con i cocci delle nostro accontentarci e cercare di farne qualcosa che assomigli ai nostri sogni.
Possiamo raccontarcelo, fingendo con noi stessi che quello che stiamo vivendo lo sia anche se la forma non era quella che immaginavamo.
Possiamo fare quello che vogliamo.
Ma l'amore non esiste.
Esiste solo quel guardarsi da lontano, ancora sconosciuti e capire che qualcosa ti lega, ti avvicina, ti chiama.
Esitono i brividi e quel solletico di piuma allo stomaco che fa perdere un battito al cuore.
Esiste che ti attragga tutto quello che non credevi potesse mai piacerti.
Esiste il cambio di schemi, di logica,di umore, di sè, di fronte a qualcosa di tanto grande che nemmeno riesci a vederlo tutto insieme.
Esiste aver paura e voglia come a buttarsi con il paracadute.
Esiste quel guardarsi sempre e veder qualcosa di nuovo che forse non c'è.
Esiste sembrare ridicoli, anche a noi stessi e non interessarsene affatto.
Esiste sfidare la logica e il tempo.
Esiste vivere qualcosa che è talmente naturale da non sembrare possibile, un equilibro che sembra assurdo possa funzionare.
Esiste uscire dal binario, vedere lo straordinario come dei folli, ma in due pare di essere meno matti.
Esiste crederci.
Credere in qualcosa che non esiste.
Crederci tanto che diventa vero.
L'amore non esiste perchè un nome solo, un riquadro, una cornice, per una vastità così non può esistere.

L'amore non esiste.
Esistiamo io e te.
Cit.

Sacchi di Cinismo



Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...