giovedì 21 gennaio 2016

Quello che vorrei per me

Quello che vorrei per me è un lavoro che mi completi, che mi faccia sentire esattamente chi sono.
Che mi coinvolga.
Mi appassioni.
Mi emozioni.
Qualcosa che sia della mia stessa forma, che mi somigli, mi vesta a pennello e allo stesso tempo riesca a farmi scoprire parti nuove.
Del resto e di me stessa.
Qualcosa per cui valga la pena impegnarsi, piangere e lottare.
Qualcosa che riconosci di amare anche quando ti fa sbuffare e buttare gli occhi al cielo.
Soprattutto quando alzi gli occhi al cielo.
Soprattutto quando non è facile.
Un lavoro che faccia talmente parte di me da esserci anche quando me ne dimentico, anche quando tutto scorre liscio, anche quando mi illudo che non conti quanto credo.
Che tolga ma restituisca il doppio.
Che sia il sentiero giusto.
La strada.
La mia.

Che poi è la stessa identica cosa che voglio da una relazione.
Può sembrare troppo, forse, ma credo che quando il tempo sarà scaduto mi ricorderò più delle persone con cui l'ho condiviso piuttosto che del ruolo che ho avuto.
Quindi non è mai troppo.
E lo scrivo, così me lo ricordo.




Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...