giovedì 11 febbraio 2016

Le donne

Le donne sono quello che sono.
Sono quello che non si sa.
Non hanno definizione.
Le donne camminano a volte a testa alta sperando che tutti le notino, a volte guardandosi i piedi sperando di avere il dono dell' invisibilità.
Le donne sanno sempre cosa vogliono e dove stanno andando, anche quando si perdono.
Quando sono in tuta, capelli arruffati, struccate a mangiare cereali dalla scatola accartocciate sul divano, stanno solo programmando il loro viaggio.
Le donne vogliono essere indipendenti e dimostrare a loro stesse e al mondo che non hanno bisogno di nessuno, però sognano delle braccia dove nascondersi quando non hanno più voglia di farlo da sole.
Le donne sono inconstanti nel pensiero e tutte le volte che mantengono coerenza lo fanno impegnandosi con la forza di un titano.
Apprezzatelo.
Le donne sanno essere isteriche e melodrammatiche e spesso è colpa degli ormoni, a volte gli ormoni non c'entrano nulla ma restano comunque un capro espiatorio soddisfacente.
Le donne vogliono la libertà di essere chi sono, sempre e lo fanno impegnandosi ad essere migliori, poi a volte impazziscono e si comportano nei modi peggiori, il più delle volte, così facendo, feriscono più loro che gli altri.
Le donne vorrebbero non fallire mai, ma quando succede vorrebbero trovare qualcuno vicino che le ama ugualmente anche mentre si demoliscono.
Anzi qualcuno che le ami anche di più, perchè è il momento in cui ne hanno maggior bisogno.
Le donne non vivono il sesso come gli uomini e se non raggiungono l'orgasmo prima con la testa non lo raggiunge nessun altra parte del corpo, chi sostiene il contrario mente.
Fatevene una ragione.
Le donne difendono chiunque conti nella loro vita e sanno essere ovunque per farlo, muovendosi in ogni direzione come la regina negli scacchi, ma immaginano come sarebbe farsi difendere perchè da sole l'impresa non riesce.
Le donne vorrebbero essere in due sentendosi in due, perchè in quel due che non da risultato si sentono più sole che in uno.
Le donne si feriscono, si disperano, si curano e si rialzano, tutto da sole, ma a volte vorrebbero una mano tesa che le aiuti, anche se non lo ammetteranno mai.
Le donne sanno stilare la lista dei difetti del loro uomo per poi trovare una giustificazione ad ognuno.
Le donne quando amano, amano da perdere il fiato e quando odiano, anche.
Le donne parlano molto, ma pensano decisamente più di quanto dicono. 
Ritenetevi fortunati.
Le donne non sono facili, spesso nemmeno comprensibili, in generale non definibili.
Ma sono questo.
E se farai parte della loro vita sapranno lottare per te, capirti, accudirti, cercarti, amarti, supportarti o per lo meno ci proveranno in tutti i modi che conoscono e che non sanno usare per sè.
Le donne non puoi capirle, ma puoi immaginarle.
Siate Uomini vicino a queste Donne, oppure lasciate loro lo spazio per poter desiderare come riempire il vuoto che non sapete occupare.






Nessun commento:

Posta un commento

Potrebbero piacerti (forse)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...